(Fonte Gualdonews.it)

Il Gualdo Casacastalda ha da oggi un nuovo defibrillatore. Il merito è del Rotary Club di Gualdo Tadino, che ha donato il prezioso dispositivo medico domenica scorsa con una cerimonia di consegna ufficiale svoltasi prima della gara interna contro il Campitello.

Ad accogliere la delegazione rotariana allo stadio Carlo angelo Luzi, il direttore del Gualdo Casacastalda Roberto Balducci, che ha ricordato l’importanza in una società sportiva di uno strumento come il defibrillatore, reso obbligatorio dalla federazione ormai da diversi anni, e che per il Gualdo Casacastalda va ad aggiungersi a quelli già in dotazione. “A nome di tutta la società ringrazio il Rotary che ha accolto il nostro appello con grande sensibilità – ha detto Balducci – Tra scuola calcio e settore giovanile abbiamo 240 tesserati, oltre gli atleti della Juniores e della prima squadra, una bella realtà che ha bisogno dell’aiuto e del supporto di tutti”.
Il Rotary Club era presente all’evento con il presidente Paolo Saverio Fiore il quale ha detto come sia dovere del Club da lui rappresentato “essere attenti a queste iniziative così importanti per il futuro dei nostri ragazzi che vivono lo sport come una parte integrante della vita”. Presente anche il primo cittadino Massimiliano Presciutti che ha ricordato l’importanza di poter contare su “associazioni di volontariato come il Rotary che danno un contributo importante alla nostra comunità”.