Finisce con l’amaro in bocca l’avventura in Coppa Italia di Promozione per il Gualdo Casacastalda. Nella finalissima disputata al “Blasone” di Foligno è la Nestor a prevalere nei tempi supplementari, aggiudicandosi così l’ambito trofeo di categoria. Un vero peccato, se si considera che soprattutto nella seconda frazione dei tempi regolamentari i nostri ragazzi avrebbero ampiamente meritato la rete del vantaggio. Graziato Carbonaro per gioco violento su Bellucci ed un grande chance capitata sui piedi di Nuti, su cui il portiere marscianese compiva un grande intervento, che potevano indirizzare in ben altro modo la contesa Al 1′ del secondo supplementare la beffa, con una punizione di Biviglia deviata da Carbonaro e dal…”vento” che baciava il palo, poi l’altro, infilandosi successivamente in maniera beffarda in fondo al sacco. Prestazione che, tuttavia, fornisce la consapevolezza di poter lottare fino alla fine, in questi ultimi otto turni di campionato, per il salto di categoria. Un grazie ed un plauso va anche a tutti coloro i quali hanno colorato le tribune incitando fino alla fine i nostri “guerrieri” in campo. Testa alta! Da domenica, in quel di Montefranco, ricomincia la caccia al sogno Eccellenza!

TABELLINO:

NESTOR: Cozzi, Nofri Onofri, Carbonaro, Coata, Biviglia, Baronci (32’st Santantonio), Lorenzini, D’Ambrosio, Sisani D. (16’sts Vestrelli), Sisani M. (10’sts Bagnetti), Faraghini (1’sts Marinelli). A disp.: Baldoni, Ciurnelli, Marietti, Porzi, Baldacci. All.: Montecucco

GUALDO CASACASTALDA: Marchi, Stoppini, Giacometti (13’sts Bensi), Fornetti, Bianconi (4’sts Dragoni), Matarazzi, Gaggioli (19’st Procacci), Chioccolini, Nuti (1’sts Angeletti), Bellucci, Petrini (10’pts Passeri). A disp.: Raclau, Sannipoli, Chiocci, Galletti. All.: Bazzucchi

MARCATORI: 1’sts Carbonaro, 14’sts Bagnetti