Finisce nella maniera più amara la stupenda rincorsa al sogno Eccellenza dei nostri ragazzi. Ce ne sarebbero di recriminazioni nella sfortunata finale play off di ieri ma, come sempre, ci rimettiamo al verdetto insindacabile del rettangolo verde di gara con la coscienza e la ferma consapevolezza che le lacrime amare versate di fronte ai “seicento” del C.A. Luzi saranno la spinta motivazionale per ripartire con ancor più vigore, convinzione ed attaccamento nella prossima stagione. Finisce 1-0 dopo i tempi supplementari per l’Ellera che vola cosi in finalissima contro il forte Ducato guidato da Fausto Ricci. Ma, al di la di tutto, siamo fieri ed orgogliosi di VOI…fieri ed orgogliosi di essere NOI!! Grazie ragazzi!

Al resto del commento, cronaca, servizio e voti ci pensa Leonardo Bossi per www.eccellenzacalcio.it

FINALE PLAYOFF PROMOZIONE GIRONE A 
Domenica 13 maggio 2018 ore 15,30
GUALDO CASACASTALDA-ELLERA 0-1 d.t.s. (0-0 d.t.r.)
GUALDO CASACASTALDA (4-3-3): Stoppini L. 6; Moriconi 6 (2’sts Bensi  sv), Bianconi 6 (2’sts Brunelli sv), Matarazzi 6, Stoppini S. 6,5; Chioccolini 6, Fornetti 6,5 (40’st Chiocci 6), Procacci 6,5; Galletti 6 (21’st Passeri 6,5), Bellucci 6,5, Dragoni 6 (9’pts Angeletti 6). A disp.: Santini, Pascolini. All.Bazzucchi
ELLERA (4-4-2): Farinelli 7,5; Antonini 6,5, Cherubini 6,5 (37’st Marchesini 6), Mogini 6,5, Taffini 7; Mariani 6 (37’st Marri 6), Bececco 6 (21’st Ouri 6), Giorgini 6, Fiorindi 7; Bura 7 (10’sts Sacchetti sv), Nuti 6 (47’st Tranchitella 7,5). A disp.: Segoloni, Lavoratori. All.Luzi
ARBITRO: Dini di Città di Castello 6,5 (Malacchi – Ottobretti)
MARCATORI: 11’pts Tranchitella (E)
NOTE: Angoli 5-3. Ammoniti: Bellucci (G), Moriconi (G), Marchesini (E). Espulsi: Segoloni dalla panchina al 16’sts per proteste. Recupero: 0’pt – 3’st; 2’pts – 3’sts. Spettatori: circa 600.

di Leonardo Bossi

GUALDO TADINO – Sono serviti 120 minuti tra Gualdo Casacastalda ed Ellera per decretare la vincente del playoff del Girone A di Promozione. Alla fine l’ha spuntata la banda di Zoran Luzi, che vince ancora in trasferta dopo il blitz di Città della Pieve in semifinale. Il suo Ellera aveva un solo risultato a disposizione, ovvero la vittoria, e dopo 90 minuti di equilibrio nel primo extra time è arrivata la zuccata vincente di Dario Tranchitella, uno che in carriera di gol ne ha fatti a caterve.
La partita, giocata davanti ad una bella cornice di pubblico al Carlo Angelo Luzi, è da subito tesa ed equilibrata. Fiorindi ci prova per gli ospiti al 15′, mentre al 21′ Galletti viene fermato dalla bandiera dell’assistente Ottobretti in area di rigore. Al 32′ si mette in proprio Bura: slalom e tiro potente parato in due tempi. Al 33′ Bellucci risponde con un sinistro alto di poco, mentre al 38′ sempre Bura offre un bel pallone a Nuti, che di punta in spaccata sfiora il palo. Al 42′ è invece Dragoni ad impensierire Farinelli con un destro potente che il portiere dell’Ellera disinnesca: è 0-0 al termine del primo tempo.
Nella ripresa le occasioni latitano, anche se è il Gualdo Casacastalda a rendersi più pericoloso. Al 15′ cross dalla sinistra di Bellucci, testa di Galletti ma Farinelli risponde presente. Al 29′, invece, grande azione personale del 2001 Passeri, che guadagna il fondo e mette un gran pallone in mezzo dove arriva Dragoni, ma il suo rigore in movimento finisce alto da ottima posizione. L’ultima occasione della seconda frazione arriva al 46′, quando Bura viene servito in profondità, salta il portiere con un tocco morbido ma trova l’opposizione di Sascia Stoppini nei pressi della porta.
Si va così ai supplementari. Dopo 1′ Fiorindi si fa 40 metri palla al piede, scambia con Bura e poi conclude cadendo con la palla che esce non di molto. All 11′ ecco il gol vittoria: gran cross dalla sinistra di Taffini e stupenda girata aerea di Tranchitella, che mette la sfera sotto l’incrocio.
Il Gualdo Casacastalda prova a reagire e a trovare il gol del pareggio che cambierebbe tutto, e l’occasione arriva al terzo minuto di recupero del secondo supplementare: angolo di Bellucci, testa di Angeletti e miracolo di Farinelli, che sigilla così la vittoria dell’Ellera. Per gli uomini di Zoran Luzi, sabato prossimo spareggio decisivo contro la Ducato. Per il Gualdo Casacastalda tanta delusione ma anche la consapevolezza di aver disputato un’annata positiva dalla quale ripartire.