(fonte Gualdosport.com) Il Gualdo Casacastalda raggiunge un meritato pareggio nel finale contro il San Sisto grazie al primo gol in Eccellenza del 17enne Mattia Petrini.
Vicarelli deve fare a meno del suo puntero Mancini, infortunato alla pari di Gaggioli, mentre Frasca è squalificato. Propone quindi un 4-4-2 con l’inedita coppia d’attacco Dragoni-Colombi. Il San Sisto, terza miglior difesa del campionato, si affida al 4-3-3.
Dopo 3′ clamorosa occasione per i gualdesi: Dragoni mette il turbo e si invola verso De Marco, lo salta ma si allarga troppo sull’esterno, prova comunque la conclusione in porta ma trova l’incredibile salvataggio sulla linea del terzino Fiorucci. Al 26′ il San Sisto si rende pericoloso con un tiro da dentro l’area di Menichini, che esce di poco, e al 29′ trova il vantaggio: angolo di Fiorucci e Russo, tutto solo sul primo palo, trafigge Riommi. Quattro minuti dopo i perugini sfiorano il raddoppio con una punizione dai 20 metri dello specialista Menichini che esce di pochissimo. Sul finire di frazione, però, altra ghiotta occasione per il Gualdo Casacastalda, che vede ancora protagonisti Dragoni e Fiorucci: l’attaccante gualdese prova ad alzare un pallonetto sull’uscita di De Marco, ma il terzino ospite salva di nuovo a pochi passi dal gol, così il primo tempo termina 0-1.
Nella ripresa si gioca praticamente ad una porta sola. Dopo 3′ Colombi su punizione colpisce il palo, mentre al 6′ è prodigioso De Marco a respingere a mano aperta una bordata di Procacci. Il Gualdo Casacastalda assedia l’area di rigore ospite, Vicarelli si gioca le carte Petrini, Nardi e Ferranti, e al 42′ trova il gol del pari. E’ bella l’azione di Guerrero, che salta un uomo sulla sinistra, converge verso il centro e apre a destra per Petrini, che controlla ed esplode un gran destro ad incrociare battendo De Marco. Grande gioia per l’attaccante gualdese classe 1999, che festeggia al meglio la convocazione con la Nazionale Under 18.
Il Gualdo Casacastalda conquista così un punto, spezzando la serie di quattro sconfitte consecutive e tornando al gol dopo più di 400 minuti. Una prestazione tutto cuore che fa ben sperare per la trasferta di domenica prossima in casa del Ventinella.

TABELLINI:
GUALDO CASACASTALDA (4-4-2): Riommi; Stoppini, Bianconi, Matarazzi, Guerrero; Moriconi (32’st Nardi), Procacci, Chiocci (38’st Ferranti), Boccolini (13’st Petrini); Colombi, Dragoni. A disp.: Santini, Giacometti, Ridolfi, Galletti. All.: Vicarelli
SAN SISTO (4-3-3): De Marco; Benda, Stella, Belfiori, Fiorucci; Siena (43’st Scopetti), Santi (22’st Ardone), D’Ambrosio; Ceccomori, Menichini, Russo (22’st Crocetti). A disp.: Ottolenghi, Alunni Tullini, Belardi, Concia. All.: Giacchetti
ARBITRO: Dini di Città di Castello (Benedetti – Tini Brunozzi)
MARCATORI: 29’pt Russo, 42’st Petrini
NOTE: Angoli 7-3. Ammoniti: Stoppini (G), Nardi (G). Spettatori 300 circa. Recupero: 0’pt – 4’st