Il Gualdo Casacastalda fa fino in fondo il proprio dovere ed ottiene i tre punti anche nell’ultima giornata, in trasferta, al cospetto del Tuoro fanalino di coda col finale di 3-1. È l’ottava vittoria negli ultimi nove turni che permette di chiudere la regular season da secondi della classe. Per domenica, al “C.A. Luzi”, la lotteria degli spareggi promozione ha assegnato il Casa del Diavolo come avversaria ai ragazzi di mister Lorenzo Bazzucchi che avranno anche il vantaggio della classifica potendo disporre di due risultati su tre per il passaggio del turno. È iniziata ufficialmente la caccia alla “promozione”! Spingiamo tutti insieme questo gruppo verso l’ambito meta!

(Cronaca, servizio e voti di Leonardo Bossi www.eccellenzacalcio.it)

TUORO-GUALDO CASACASTALDA 1-3
TUORO (4-4-1-1): Gatti 6; Bertrami 6, Pucci 5,5, Catorci 5,5, Biccini 5,5; Gambini 6, Fiorucci 5,5 (44′ st Cucina sv), Ragni 6, Tallo 5,5 (35′ st Gobbi sv); Poggioni 6 (11′ st Burzigotti 6); Jonuzaj 6. A disp.: Paribocci, Catorcioni, Corbucci, Pontani. All.: Mencuccini
GUALDO CASACASTALDA (4-3-3): L.Stoppini 6; S.Stoppini 6,5 (42′ st Pascolini sv), Bianconi 6,5, Matarazzi 7, Chiocci 6,5 (26′ st Passeri 7); Moriconi 6,5, Chioccolini 7, Procacci 6,5 (15′ st Sannipoli 6); Bellucci 7, Brunelli 6,5 (14′ st Galletti 6,5), Petrini 7,5. A disp.: Santini, Fornetti, Dragoni. All.: Bazzucchi
ARBITRO: Matteo Giorgi di Città di Castello (Argenti – Quaglia)
MARCATORI: 44′ pt e 36′ st Petrini (G), 13′ st Matarazzi (G), 30′ st rig. Jonuzaj (T)
NOTE: Ammoniti: Biccini. Angoli: 2-8. Recupero: 0’pt – 0’st

di Leonardo Bossi

Il Gualdo Casacastalda vince anche a Tuoro e conquista la seconda posizione in chiave playoff, che permetterà ai ragazzi di Bazzucchi di giocare la semifinale col Casa del Diavolo e l’eventuale finale in casa con due risultati su tre nei 120 minuti. Per il Tuoro, invece, ultimo posto in classifica e retrocessione in Prima Categoria dopo una sola stagione.
Nel primo tempo i gualdesi partono contratti e non hanno grosse occasioni fino al 40′, quando Stoppini di testa manda a lato un corner di Chioccolini. E’ lo stesso Chioccolini, però, ad imbeccare perfettamente Petrini al 44′, con il giovane attaccante gualdese che beffa il portiere Gatti con un bel pallonetto che vale l’1-0 al riposo.
Nella ripresa Brunelli dopo 4′ sfiora il raddoppio di testa, ma il gol arriva lo stesso al 14′ con il capitano Matarazzi, che svetta più alto di tutti su azione di corner e fa 2-0. I gualdesi sfiorano il tris con Galletti e Bellucci, poi al 30′ il Tuoro riapre la partita con un rigore di Jonuzaj, assegnato per fallo di Sannipoli su Bertrami. Al 36′ poi arriva il definitivo 3-1 che porta ancora la firma di Petrini, che batte con un sinistro incrociato il portiere Gatti dopo una grande verticalizzazione del classe 2001 Passeri.
Finisce 3-1, con il Gualdo Casacastalda che chiude secondo al termine di un girone di ritorno strepitoso con 11 vittorie su 15 incontri. Per il Tuoro, invece, dura soltanto un anno la permanenza in Promozione.